"BAREFOOT - EXPERIENCE" - "CAMMINARE A PIEDI NUDI"

condotto da Andrea Bianchi

 

In questo rifugio naturale che basa la propria filosofia sul contatto con la natura, è imperdibile il percorso dedicato ai propri ospiti del Giardino Belvedere Mariateresa: all’interno del suo parco, generoso di centinaia di fioriture, si compie un viaggio sensoriale unico. Al ritorno da ogni passeggiata nella foresta, “obbligatoriamente” si tolgono le scarpe e si pratica il “Barefoot-Experience” - "Camminare a piedi nudi", trascorrendo il tempo al seguito di Andrea Bianchi ideatore di questo metodo, calpestando le foglie secche del bosco e i campi cosparsi di erba e fiori e, data l’atmosfera romantica che si respira in questo luogo magari anche mano nella mano, è possibile immergere i piedi nelle acque del torrente Caneglio calpestando il suo fondale e ascoltare il suono dell'acqua, il fruscio del vento tra gli alberi, una cascata che scorre mentre si ammira il panorama circostante.

piedinudi.jpg
alpine-flower-plant-foot-edelweiss-natur

E’ questo l’ ambiente ideale per rigenerarsi dallo stress accumulato. Il “Barefooting” è un’attività che si pratica camminando rigorosamente senza scarpe. Questo è anche un modo insolito di trascorrere le vacanze, essendo molto salutare: muoversi in libertà e, soprattutto scalzi, infatti, fa bene alla circolazione del sangue, riduce gonfiore e pesantezza delle gambe, rafforza i piedi stessi, migliora la termoregolazione e persino la postura. E’ un percorso adatto a tutti, anche per le coppie con i bambini al seguito che godranno di una pausa dalla tv, dai giochi elettronici e da internet perché come è ormai noto, sono tantissimi i benefici che i bambini ricevono dal giocare all’aria aperta.

Nel Giardino c’è un percorso di due chilometri tra andata e ritorno, davvero adatto a loro: tra le bellezze della natura, si nasconde il sentiero dei “Formaggini deliziosi”. Ed è proprio in compagnia di una guida speciale, la strega “Formaggella”, che si parte alla scoperta dei suoi diversi ambienti naturali e delle tante specie vegetali ed animali che lo popolano. E lo si può fare anche ad occhi chiusi, provare per credere.

“Barefoot-Experience”, vi consigliamo di provarne i benefici. 

c0028.00-02-09-16.immagine008-fileminimi
logo_giardino_belvedere.jpg